PIZZONE. Continuano i focus della nostra redazione sulle prossime elezioni amministrative del mese di giugno che coinvolgeranno, per il rinnovo delle amministrazioni comunali, diversi centri delle provincia di Isernia. Dopo aver concentrato la nostra attenzione su Colli a Volturno e Conca Casale, ci focalizziamo su Pizzone. Il piccolo centro dell’Alta Valle del Volturno, dati aggiornati e confermati nei giorni scorsi dagli uffici comunali, vanta un totale di 495 aventi diritto al voto, compresi i residenti all’Estero iscritti all’Aire. Si tratta di un numero andato ad aumentare nel corso di questi ultimi anni. Qui la sfida delineata ormai, pare essere quella a due tra la new entry alla poltrona di primo cittadino Vincenzo Di Cristofano (personaggio che politicamente in passato ha ricoperto diverse cariche), che dalle prime indiscrezioni raccolte in paese, sarebbe il candidato più papabile alla carica di sindaco con una lista in fase di costruzione e la riconfermata e quotata Letizia Di Iorio, sindaco uscente, che a detta di tutti, ha ben operato in questi cinque anni con la sua giovane ed attiva amministrazione cittadina.

Vincenzo Di Cristofano
Vincenzo Di Cristofano

Proprio alla nostra redazione, Letizia Di Iorio, che ufficialmente ancora non ha rilanciato il proprio nome, ha dichiarato che la volontà di ricandidarsi esiste ed è ormai sicura. Notizia che sicuramente verrà diffusa nelle prossime settimane. Intanto, la campagna elettorale muove i suoi primi passi entrambi gli schieramenti stanno chiudendo il cerchio intorno alle liste e soprattutto alle persone nuove da inserire. Si prevede una bella sfida elettorale nel piccolo comune dell’Alta Valle del Volturno. Red. News.

Il sindaco di Pizzone Letizia Di Iorio
Il sindaco di Pizzone Letizia Di Iorio