Cronaca

Venafro: il ricordo di Gabriella Riccio da parte dei docenti dell’Istituto Giordano. “Il suo sorriso illuminava l’aula”.

Pubblicato: 17-03-2016 - 321
Venafro: il ricordo di Gabriella Riccio da parte dei docenti dell’Istituto Giordano. “Il suo sorriso illuminava l’aula”. Cronaca

Venafro: il ricordo di Gabriella Riccio da parte dei docenti dell’Istituto Giordano. “Il suo sorriso illuminava l’aula”.

Pubblicato: 17-03-2016 - 321


VENAFRO. Mentre vi stiamo scrivendo sono in corso di svolgimento i funerali della giovane Gabriella Riccio, scomparsa martedì sera a seguito d un terribile incidente sulla Casilina. E’ di queste ore il ricordo commosso degli insegnanti dell’Istituto Giordano, scuola frequentata negli anni passati dalla giovane ragazza di Venafro, che ha purtroppo perso la vita a soli 30anni. “E’ stata una delle nostre migliori studentesse. Gabriella era una ragazza solare, interessata non solo allo studio ma allargava la sua azione anche in attività di carattere sociale. Il suo sorriso illuminava l’aula ed era coinvolgente. Vogliamo stringerci intorno alla famiglia di Gabriella in questo momento del dolore. Siamo distrutti da quando abbiamo appreso la notizia del tragico incidente.

Non si può morire così. “ La notizia della tragica morte di Gabriella ha sconvolto i docenti, la dirigenza  e il personale tutto dell’Istituto Statale “Antonio Giordano” dove la giovane trentenne ha frequentato con successo gli studi delle Superiori, indirizzo Ragioneria. I sue ex docenti la ricordano come una studentessa modello, sempre solare, piena di vita e pronta a mettersi sempre in discussione. “Era una ragazza dalla faccia pulita- ricorda un suo professore-, sempre disponibile ad aiutare gli altri. Pronta a partecipare a progetti e iniziative di ampio respiro. La sua voglia di apprendere, la sua curiosità e la sua voglia di maturare e di superare ogni sorta di ostacolo, hanno rappresentato per noi docenti un arricchimento professionale ma anche   il valore aggiunto non solo sul piano didattico ma soprattutto umano.  Il suo sguardo, i suoi occhi, la sua bontà, le sue grandi doti umane rimarranno per sempre, scolpiti nei nostri cuori. Grazie per tutto quello che ci hai dato. Grazie Gabriella non ti dimenticheremo mai.”




Articoli Correlati