ISERNIA. Si svolgerà Sabato 2 aprile 2016 alle ore 19.30 presso la Cattedrale San Pietro Apostolo di Isernia il concerto di musica sacra per soli coro ed organo dell’Associazione corale “Cappella Celestiniana”, diretta dal M° Fabio Palumbo. Dopo la partecipazione al concerto di Pasqua del 27 marzo scorso, dove la formazione corale ha collaborato con altri 3 cori della Provincia pentra, la “Cappella Celestiniana” presenterà un proprio concerto di musica sacra: un appuntamento divenuto oramai fisso per la cittadinanza di Isernia proprio durante il periodo della Santa Pasqua. Molti saranno, infatti, i brani eseguiti dall’apprezzata formazione corale che hanno come tema quello della Resurrezione di Cristo: ricordiamo anzitutto la maestosità dell’ “Hallelujah” di Händel, oppure la solennità del “Gloria in excelsis Deo” di Vivaldi, ma anche di altri autorevoli compositori classici, quali Mozart e Verdi, Da Victoria e Arcadelt. Inoltre, con grande onore ed orgoglio, la “Cappella Celestiniana” eseguirà per la prima volta in pubblico un brano sapientemente composto dallo stesso M° Fabio Palumbo: si tratta del “Santa Cecilia”, un inno che è stato scritto appositamente per celebrare la Santa protettrice della musica.

Manifesto Cappella Celestiniana
Manifesto Cappella Celestiniana

La formazione corale verrà questa volta accompagnata all’organo da Erika Petrarca, organista di cappella già da diversi anni. Ascolteremo – inoltre – le voci soliste della giovanissima soprano Carmela Anna Fascino, splendido talento isernino, ormai nota per le sue eccellenti doti canore ed interpretative sia nella nostra provincia ma anche fuori regione, e di Michele Fascino, tenore di distinta fama che svolge da anni attività concertistica da solista e in formazione. L’appuntamento per tutti coloro che amano la buona musica è, quindi, per Sabato 2 aprile ore 19.30 presso la Cattedrale di Isernia. L’ingresso è libero.