Martedì 4 ottobre tocca alla Futsal Acquaviva tentare di conquistare il pass per il prossimo turno.

TERMOLI. La Faga Futsal Isernia continua ancora a stupire. La formazione pentra, del main sponsor Fabio Ottaviano e del presidente Eugenio Procaccini dopo una partita combattuta fino all’ultimo secondo e giocata su ritmi altissimi riesce a conquistare il pass per la semifinale di Coppa Italia Regionale di calcio a 5. Tante le emozioni vissute nel pomeriggio di sabato sul campo della Kemarin, formazione termolese. Il match si è concluso con il risultato finale di 2 a 4 con le reti pentre di D’Alberto (due), Delli Carpini e Serlenga). Soddisfazione espressa da tutta la dirigenza per un primo anno di nuova esperienza nel mondo del futsal che è partito davvero alla grande. Molto tecnica la formazione di mister Di Franco che punterà ai vertici anche in campionato. Volontà espressa anche dal dirigente Antonio Martella più volte ai suoi giocatori. Intanto, la semifinale di coppa è già stata conquistata.

Nel pomeriggio, di domani, invece, martedì 4 ottobre 2016, toccherà alla Futsal Acquaviva giocarsi l’accesso in semifinale contro l’Us Santacroce tra le mura amiche. L’inizio del match è fissato per le ore 16. Il Santacroce comanda attualmente il girone con sette punti. La missione non è impossibile, basterà fare risultato casalingo. Red. Sport.

Futsal Acquaviva
Futsal Acquaviva