RICEVIAMO  E PUBBLICHIAMO DA FIDAL MOLISE.

Tanti i molisani in gara lo scorso week-end. Nel pomeriggio di sabato 12 novembre hanno preso parte a Pescara alla “6 ore dell’Adriatico” quattro nostri corregionali. Il migliore è stato Fabio Del Gobbo-ASD Amatori Limosano- che ha percorso 40 giri per un totale di 52km 938m. In gara altresì Antonio Salvatore, Podistica Avis Campobasso, Guido Ponzio-AMA e Mirco Recchi-Runners Termoli. 122 i podisti che si sono confrontati con questa tipologia di gara, che da regolamento prevedeva un circuito all’interno del capoluogo abruzzese di circa 1,3km. In 1409 hanno tagliato -domenica 13 novembre 2016- il traguardo della XVIII^ edizione della “Maratona Internazionale di Ravenna-Città dell’arte”. Soddisfatto della sua resa in gara Andrea Palladino, M50- Gruppo Sportivo Virtus Campobasso- che chiude i 42km e 195 metri in tre ore, venti minuti e 01 secondi. Sempre domenica ma a San Severo (FG) in 330 hanno scelto di confrontarsi con la “Run& Fun”- competitiva sulla distanza dei dieci chilometri.

Al traguardo in 36 minuti e 40 secondi- vale a dire con una media di 3.40 a chilometro Vincenzo Grassi-Runners Termoli. Conquista il secondo posto assoluto tra le donne Francesca De Sanctis- Athletic Club Termoli-40.37 il suo crono. Presenti in gara anche Roberto Colonna, Pasquale Sorella, Antonio Mangifesta, Michelangelo Dambra, Gianni Di Blasio, Angelo Tronca, Sergio Morrillo, Ennio Granitto e Luigi Simolo. Prima per la sua categoria Grazia Marinelli. A Controguerra (TE) alle 9.30 del 13 novembre in 1148 si sono dati appuntamento sotto l’arco dello start della ventesima edizione della Corsa di San Martino-gara su strada sulla distanza di 15 km e 600m. Quest’anno emozioni particolari anche e soprattutto a seguito del terremoto che ha colpito il centro-Italia nei mesi scorsi; circostanza questa che ha costretto gli organizzatori ad effettuare una variazione del tracciato. Daniele Donofrio è stato il primo molisano al traguardo in 1.04.05, seguito da Daniele Di Domenica- ASD Atletica Agnone-1.05.00 il suo tempo e da Fabrizio Cianci-Runners Termoli-1.05.55. Bravi anche Ciro Di Girolamo, Ernesto Fratello, Antonio Sferra e Antonio Cetra. A Castellammare di Stabia (NA) conquista per la ventiduesima volta nel 2016 il gradino più alto del podio per la categoria M65 Agostino Cipolla. Dieci i chilometri del “Trail nei boschi della Reggia di Quisisana” e 47 minuti e 02 secondi il tempo impiegato da Agostino. Ed è stato trail anche Angela Marcovecchio, Lorena Iaciancio e Maria Grazia Lalli. Le tre atlete tesserate con l’ASD Atletica Agnone hanno preso parte al “Trajioni Urban Trail” in programma la scorsa domenica a Rocca di Mezzo (AQ). Otto i chilometri su di un percorso urbano tra le urla di incoraggiamento di accompagnatori e curiosi.