CAMPOBASSO. Lo chef Stefano Rufo ha portato e continua a portare in alto il nome del Molise in tutta Italia. Questa mattina è stato ricevuto dal presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno. Dopo i suoi 3 successi consecutivi nel programma di Rai Uno “La Prova del Cuoco”, la popolarità del Molise e della sua attività, la Locanda Belvedere, è salita alle stelle. Il prossimo venerdì 10 febbraio Rufo sarà ancora in gara, questa volta, dovrà vedersela nella prova del campanile contro il Friuli Venezia Giulia. Se dovesse vincere anche questa sfida , la quarta consecutiva, andrebbe di diritto nella finalissima che si andrà a disputare nel mese di maggio. Antonella Clerici lo attende ancora una volta. Intanto, vi proponiamo il messaggio che il presidente del Consiglio del Molise, Vincenzo Cotugno, ha voluto dedicargli in occasione della sua visita.

Grazie a chef Rufo per aver portato alto il nome del Molise nel corso del programma “La prova del cuoco” in onda su Rai1. Le tradizioni e la cultura enogastronomica del nostro territorio sono riuscite a primeggiare su regioni dove la cucina è rinomata in tutto il mondo, come l’Emilia Romagna, la Calabria e il Piemonte. Dalla cucina di un piccolo borgo come Castelnuovo al Volturno, il campione molisano ha sbalordito tutti, riuscendo ad ottenere un consenso larghissimo tra gli italiani attraverso il televoto. Adesso solo la sfida del prossimo 10 febbraio lo separa dalla finalissima di maggio. Sosteniamolo compatti nella prossima gara, il Molise c’è e non ha paura di mostrare le proprie tradizioni al cospetto delle altre regioni”. #OrgoglioMolise