Gli incontri sul campo prenderanno il via il 28 marzo. Coinvolti calciatori e genitori.

PROGETTO INTEGRATO DI PSICOLOGIA DELLO SPORT

L’ ASD Boys Roccaravindola, in collaborazione con la Dott.ssa Proia, lancia un progetto di psicologia dello sport. ​Nella promozione del benessere sportivo si propone un progetto che prevede la formazione educativa e didattica degli istruttori approfondendo le tematiche dell’educazione e della comunicazione.

L’iniziativa si articolerà attraverso le seguenti attività:

·         Osservazione mirata degli allenamenti

·         Formazione dei tecnici

·         Questionari rivolti alle famiglie

·         Sportello di ascolto

Gli incontri saranno disposti nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio nei quali verranno distribuite le attività di osservazione e formazione

La metodologia si fonda su di un programma che prevede dei periodi di “latenza” nei quali si osserva solo l’efficacia dell’attività. Le osservazioni, nello specifico, potranno essere effettuate da collaboratori psicologi addestrati all’osservazione al fine di favorire un’analisi multipla e un’obiettività di giudizio.

MISSIONE

Favorire la crescita multidimensionale degli iscritti alla Scuola Calcio, incentivare il corretto rapporto e dialogo tra istruttori e genitori e stimolare la crescita e lo sviluppo sportivo nel rispetto e nella fiducia del rapporto istruttore-ragazzo.

Gli obiettivi verranno inoltre concordati con i Coordinatori, in linea con le aspettative e le prerogative della scuola. Scopo di base del progetto è quello di valorizzare il dialogo e la mediazione, la crescita dei ragazzi nel rispetto delle regole e lo sviluppo psicofisico corretto.

L’osservazione costante degli allenamenti permetterà la valutazione di situazioni potenzialmente problematiche che verranno supportate sia in campo (se necessario) o valutate nelle riunioni periodiche con gli istruttori.

METODO

La presenza dello psicologo sarà garantita nei giorni settimanali stabiliti con il direttivo.

Saranno messi a disposizione incontri con i genitori che ne faranno richiesta come supporto alle situazioni problematiche o in un’ottica di prevenzione.

Sarà possibile, inoltre, valutare la preparazione degli istruttori attraverso un mental coaching, cioè una modalità che incrementi la motivazione e lo stimolo alla crescita sportiva.

Verranno proposti e visualizzati obiettivi di gruppo e individuali per poi supportarne e incentivarne la realizzazione per fasi.

PROSSIME DATE PREVISTE:

28 MARZO, 19 APRILE, 2 MAGGIO, 10 MAGGIO

Nelle date di maggio i genitori potranno prenotare un colloquio presso la segreteria della scuola calcio.

 Progetto a cura della:

​Dott.ssa Marialetizia Proia, psicologo clinico specialista in psicodiagnosi e psicologia dello sport. Docente Master Neurofisiologia e Psicologia dello Sport Ordine degli psicologi Lazio 19411​.