RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA ACLI TERRA MOLISE.

CAMPOBASSO. Acli Terra Molise, attraverso la voce del suo presidente regionale Nestore Mogavero, augura al nuovo assessore all’agricoltura delle Regione Molise, dott. Nicola Cavaliere, un buon lavoro per i prossimi cinque anni che lo vedranno impegnato nel ricoprire un ruolo così delicato ed importante per lo sviluppo economico della regione Molise.

Doppia la soddisfazione espressa da Acli Terra Molise, “anche alla luce del fatto che il dott. Nicola Cavaliere è parte della grande famiglia ACLI – dichiara il presidente regionale di ACLI Terra Mogavero – e anche per questo vogliamo manifestare tutto il nostro sostegno al suo operato, che siamo certi sarà proficuo ed utile all’intero comparto agricolo molisano”.

Un augurio di buon lavoro è stato rivolto al neo assessore Cavaliere, anche dall’intero gruppo dirigente di Acli Terra Molise, oltre che dai due presidenti provinciali di Acli Terra Campobasso ed Isernia.

“L’esperienza che l’assessore Cavaliere – continua il presidente Mogavero – potrà metter in campo nei settori agricolo, forestale, tutela dell’ambiente, difesa del suolo, protezione civile, e politiche energetiche, consentirà di svolgere un ruolo di primo piano nella programmazione di politica economica del territorio regionale. Per questo motivo sarà necessario supportare il lavoro dell’assessore Cavaliere con il massimo dello sforzo, e noi come Acli Terra Molise fin da subito mettiamo a disposizione del neo assessore la nostra massima disponibilità e collaborazione”.

“Alle competenze specifiche – interviene il presidente delle Acli di Isernia e commissario di Campobasso Enzo Scialò – l’amico Nicola Cavaliere potrà affiancare una forte dose di sensibilità personale e comprensione delle tematiche legate al mondo delle povertà sociali e delle difficoltà individuali che si manifestano nel tessuto sociale; ciò dovuto al suo ruolo di direttore interregionale  del Patronato ACLI del Molise e dell’Abruzzo, che svolge con grande abnegazione e sensibilità già da alcuni decenni. Anche da parte delle Acli molisane, – continua il presidente Scialò – vogliamo esprimere la massima soddisfazione per il nuovo incarico che si accinge a ricoprire e siamo certi, conoscendolo, che il suo impegno sarà sempre profuso con la massima competenza. Buon lavoro caro Nicola”.