RICEVIAMO e Pubblichiamo da Ufficio Stampa Forza Nuova Molise.

GAY PRIDE A CAMPOBASSO. MILITANTI DI FN ACCERCHIATI E AGGREDITI DA ATTIVISTI DI POTERE AL POPOLO: “NOI IN DUE CONTRO TUTTI. MA NON CI FANNO PAURA”.

Nel pomeriggio di sabato 28 luglio, a Campobasso, si é tenuto il primo Gay Pride della storia molisana.

Militanti di Forza Nuova Molise, ritenendolo una ridicola sfilata carnevalesca, si sono recati sul posto per testimoniare la presenza e l’opposizione del movimento nazionalista all’evento.

Immediatamente, però, sono stati riconosciuti da attivisti di Potere al Popolo, che li hanno accerchiati ed insultati, minacciando di passare alle vie di fatto qualora non se ne fossero subito andati.

I 2 forzanovisti, nonostante l’evidente sproporzione numerica, non solo non hanno arretrato di un passo; ma hanno risposto a tono ai sedicenti comunisti ed hanno continuato a monitorare lo svolgimento della manifestazione, immortalandola in una serie di scatti.

Ufficio Stampa Forza Nuova Molise