Tornano a macchiarsi di sangue le strade molisane con 2 vite spezzate in un gravissimo incidente che si è verificato nella prima serata di sabato 12 ottobre, intorno alle 19.30 circa.

Il terribile impatto è avvenuto sulla Statale 17 al chilometro 208 nei pressi del bivio di Bojano. Tre i veicoli rimasti coinvolti nel sinistro. Il bilancio della strage è di due morti, Angelini Antonio di 77 anni di Bojano e Caraviello Gennaro di 21 anni di Bojano, allievo infermiere al Cardarelli di Campobasso e arbitro di calcio per passione.

In gravi condizioni un adolescente di 15 anni che in un primo momento all’arrivo al pronto soccorso è stato portato in un altro reparto per accertamenti.

La Statale è rimasta chiusa al traffico per almeno due ore permettere a Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco, operatori del 118 e tecnici dell’Anas di mettere in atto le operazioni di soccorso e per per evitare ulteriori conseguenze accidentali.

Spaventosa la scena che si è presentata agli occhi dei primi soccorritori con  le auto ridotte a locumuli di lamiere.