“Antonio4Sma” è una riuscitissima manifestazione di beneficienza organizzata in onore di Antonio Di Rollo, giovane avvocato scomparso prematuramente nel 2015. E’ giunta alla sua 4° edizione e nelle tre precedenti edizioni e’ riuscita a sensibilizzare la comunità molisana sul tema della SMA (Atrofia Muscolare Spinale) riuscendo a raccogliere, negli ultimi 4 anni, oltre 45.000 euro utilizzati da Telethon, partner della manifestazione, a sostegno della ricerca contro la terribile malattia genetica che colpisce prevalentemente bambini in tenera età.

L’evento si tiene ogni anno il 13 dicembre ad Isernia presso l’Auditorium “Unità d’Italia” a partire dalle ore 20.30. E’ organizzato dall’Associazione “Kimos Onlus”, associazione Isernina che persegue esclusivamente fini di solidarietà sociale e si propone di svolgere attività di solidarietà, di beneficienza e di pubblica utilità promuovendo il benessere economico e sociale della comunità e stimolando lo sviluppo civile, culturale, sociale, ambientale ed economico del territorio Molisano.

Partner fissi dell’evento sono: “Telethon”, “Associazione Famiglie SMA”, il Comune di Isernia, Izzi per il Sociale, Bnl, Comifar e, da quest’anno, anche “Campi Valerio”, Democom, “Vetreria Di Bucci”e “DB Motor”.

Nell’edizione del 2018 sono stati raccolti oltre 20.000 euro interamente donati a Telethon per il sostegno alla ricerca sulla SMA. Ospiti graditissimi della manifestazione sono stati “Giulio Berruti”, gli“Acoustic Flight”, “Erica Abelardo” e “N’Duccio”.

Per il 2019 l’obiettivo di raccolta e’ fissato in  25.000 euro. Parteciperanno: “Elisabetta Gregoraci”, “Incanto Napoletano”, “Isernia Gospel Choir”, “Mariano Bruno” e, ovviamente, tutti gli amici di Isernia che ogni anno dimostrano di avere a cuore il futuro della propria comunità e dei tanti bambini che, purtroppo, ancora soffrono di questa terribile malattia genetica.