Prima convocazione in azzurro per il grappler molisano Giovanni Nostrato della Wellness Monteroduni. L’atleta ravindolese, che ha chiuso il 2019 al primo posto nella ranking list della categoria 62 kg, e che ha conquistato l’oro ai campionati italiani assoluti e un argento alla Coppa Italia, diventa ora titolare della Nazionale italiana FIGMMA (federazione italiana grappling e mixed martials arts) che, nel 2020, prenderà parte alle competizioni internazionali organizzate dalla United World Wrestling.

Primo appuntamento, il Campionato Europeo in programma da 10 al 18 febbraio al PalaPellicone di Ostia dove, oltre agli atleti del Grappling, saranno chiamati a sfidarsi anche quelli della lotta libera e della greco-romana, tutte discipline in forza alla United World Wrestling.

Grande soddisfazione per tutto lo staff e in particolare per il papà Vincenzo, istruttore tecnico e pioniere del Grappling in Molise.