Calenda: Sospendere subito tributi e tassa automobilistica regionale

In queste settimane di apprensione sanitaria, si aggiungono, per i cittadini e per le famiglie molisane, le preoccupazioni per le scadenze, non contemplate dai decreti del consiglio dei Ministri.

A tal proposito, il presidente della IV Commissione della regione Molise, Filomena Calenda, sottoporrà alla giunta regionale, durante i lavori del Tavolo di crisi, la richiesta di sospensione tributi “Il presidente Toma e la giunta regionale – spiega la Calenda – si attivino immediatamente, ognuno per le proprie competenze, a sospendere i pagamenti tributari e i versamenti relativi alla tassa automobilistica regionale che hanno come scadenza l’intervallo temporale dell’emergenza sanitaria.

Ma non solo, si attivino anche – continua il presidente di commissione – a sospendere le sanzioni per il mancato rinnovo dei controlli alle caldaie e nel contempo, il presidente Toma, come già illustrato durante lo scorso Tavolo regionale, si faccia portavoce presso la conferenza delle regioni ad adeguare le tariffe delle utenze per famiglie e aziende. Sono certa – chiosa il presidente Calenda – che la giunta e il governatore Toma si adopereranno per il bene dei molisani.

Campobasso, 24.03.2020

Filomena Calenda

Presidente IV Commissione
Consiliare Permanente