COLLI A VOLTURNO. Con l’avvio della fase tre anche i credenti potranno tornare al culto all’interno delle chiese. In tutta Italia le varie parrocchie si sono attrezzate in questi giorni per rendere accoglienti e soprattutto a norma le loro chiese in modo tale da poter riaccogliere, magari più volte, al giorno i fedeli. Nella Valle del Volturno singolare quello che è accaduto a Colli a Volturno, dove la parrocchia vacante da mesi, a causa dei problemi di salute del parroco titolare, si è dovuta riorganizzare grazie all’impegno della locale Amministrazione Comunale e di alcuni volontari che si sono messi a disposizione per dettare le normative da seguire e soprattutto per controllare l’afflusso dei fedeli in chiesa. Per ora, nel popoloso centro della provincia di Isernia, per le celebrazioni solenni, verrà utilizzata la chiesa di San Leonardo, nella piazza centrale del paese, in attesa che si possa tornare, virus permettendo, ad utilizzare tutte le chiese presenti sul territorio comunale.

Questa mattina la locale amministrazione comunale, che ha acquistato apposito macchinario per la sanificazione, grazie all’ausilio dei suoi operai si è attivata ed ha provveduto alla sanificazione degli interni della chiesa di San Leonardo da Limoges, dove riprenderanno le celebrazioni sacre.

Una bella notizia per tutti i fedeli che riempie il cuore di gioia e fa assaporare il ritorno lento e graduale ad una sorta di normalità.

GUARDA IL VIDEO: