Stop definitivo alla serie D. Questo è stato deciso nel Consiglio Federale della Figc finito poco fa e che ha sbloccato la situazione per quanto riguarda le altre Leghe che invece riprenderanno la stagione. Una decisione che era nell’aria e che potrebbe ora vanificare la grande rincorsa del Campobasso, con il via libera alla promozione a tavolino del Matelica.

Ma non solo, vanificherebbe anche i grandi sforzi dell’Olympia Agnonese e della matricola terribile Vastogirardi che avevano, ormai già raggiunto e con ampio anticipo, la salvezza.

Anche se tutto verrà deciso nella riunione del Consiglio della Lega Dilettanti fissata per dopodomani, venerdì 22.

Questo il passaggio del comunicato ufficiale che riguarda la serie D: “Per quanto concerne l’attività dilettantistica, ivi compresa quella femminile fino alla Serie B, valutate le condizioni generali e l’eccezionale situazione determinatasi a causa dell’emergenza Covid-19, il Consiglio ha deliberato di interrompere definitivamente tutte le competizioni, rinviando ad altra delibera i provvedimenti sugli esiti delle stesse competizioni. Resta fissato al 30 giugno il termine per la conclusione dell’attuale stagione sportiva”.