Presente alla conferenza presso l’Hotel Britannique di Napoli il presidente della Regione Abruzzo Marsilio e il sindaco di Castel Di Sangro Angelo Caruso.

NAPOLI. Si preannuncia una avventura fantastica per la Sscn Napoli in quel di Castel Di Sangro. Un accordo pluriennale di ben sei anni , prorogabili per altri sei. Sono questi i dettagli illustrati questa mattina presso l’Hotel Britannique di Napoli in occasione della conferenza stampa del ritiro del Calcio Napoli a Castel Di Sangro. Presenti alla conferenza il presidente Aurelio De Laurentiis, il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio e il sindaco di Castel Di Sangro Angelo Caruso.

Una mattinata emozionante per l’Abruzzo. Il Presidente De Laurentiis addirittura ha azzardato che un milione di napoletani si muoveranno verso l’Abruzzo. Colpito dalle strutture sportive del piccolo centro abruzzese il presidente del Napoli non ha esitato un momento per dire di si a Castel Di Sangro.

Importanti novità sulle date. Se il Napoli dovesse essere eliminato nel ritorno del quarto finale di Champions League con il Barcellona che si disputerà l’otto agosto, dovesse essere eliminato, il Napoli approderà in terra abruzzese già a partire da venerdì 20 agosto. Se dovesse avanzare in Coppa Campioni allora il ritiro slitterà solo di dodici giorni per consentire ai calciatori il riposo sindacale.

Citazione, durante la conferenza stampa, per lo Sport Village Hotel & Spa, che ospiterà il Napoli. De Laurentiis ha speso parole d’elogio per l’albergo di Castel Di Sangro, struttura che ha avuto modo di visitare con piacere, elogiando soprattutto la palestra e la Spa interna alla struttura.

Regalo particolare del sindaco Caruso al presidente De Laurentiis con una mascherina personalizzata con il logo della città abruzzese. E’ tutto pronto per una grande avventura sportiva che sta per prendere inizio.