Iniziativa dell’Amministrazione cittadina del sindaco Alfonso Leggieri.

Dopo Montagna Terapia, arrivano i Voucher Back to School. Dal 06 luglio al 31 agosto il Centro Estivo del Comune di San Massimo, ha messo in gioco tutti i bambini e gli adolescenti dai 3 ai 17 anni, dopo mesi di restrizioni, immobilità e limitazioni dovute al lockdown. Uno strumento di cultura sociale che ha voluto tutelare il benessere psico-fisico dei minori, nonché il diritto al gioco e alla socializzazione, investendo sulla Montagna come terapia d’urto per realizzare la peer education.

Una forma di solidarietà comunitaria che non ha lasciato spazio ad alcuna forma di emarginazione sociale, garantendo la gratuità delle attività per tutte le famiglie sanmassimesi, già provate dagli effetti socioeconomici del Covid-19. Subito dopo il termine di Montagna Terapia, il Sindaco di San Massimo, Alfonso Leggieri e l’Amministrazione comunale, mettono in campo una nuova misura a favore dei bambini e dei ragazzi: Voucher BACK to SCHOOL, destinata a tutti gli studenti di San Massimo, in prossimità dell’apertura delle scuole. Gli auguri di un buon inizio di anno scolastico, vengono accompagnati dall’omaggio di buoni scuola destinati all’acquisto di materiale didattico, che verranno consegnati alle famiglie a domicilio.

Il voucher Back to School vuole strappare un sorriso in un momento storico particolare per tutti, agli studenti che si apprestano a vivere una ripartenza scolastica diversa ed insolita dalle altre ed alla famiglie che dovranno fronteggiare nuovamente gli effetti negativi del Covid-19. I buoni scuola saranno spendibili presso le cartolerie e le cartolibrerie di Bojano che hanno aderito all’iniziativa, dal 07 settembre ed entro e non oltre la fine dell’anno scolastico.

  • Per gli iscritti alla scuola dell’infanzia, il buono scuola avrà un valore pari a 20,00 euro; altresì il Comune ha provveduto all’acquisto di nuove attrezzature didattiche, quali: banchi, sedie, mobili contenitori per zainetti, casellari e giochi.
  • Per gli iscritti alla scuola primaria, il buono scuola avrà un valore pari a 30,00 euro; oltre alla fornitura gratuita dei libri di testo.
  • Per gli iscritti alla scuola secondaria di I grado, il buono scuola avrà un valore pari a 50,00 euro; oltre alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, legata all’indicatore ISEE.
  • Per gli iscritti alla scuola secondaria di II grado, il buono scuola avrà un valore pari a 70,00 euro; oltre alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, legata all’indicatore ISEE. La scuola è la risorsa imprescindibile capace di proiettare le giovani generazioni nella società del futuro. Il luogo dell’apprendimento e dell’esperienza, dove si impara e si cresce. Sarete all’altezza dei vostri sogni migliori, buon anno scolastico a tutti i bambini ed i ragazzi di San Massimo.