Ripartono gli spettacoli al Teatro Il Proscenio per l’undicesima rassegna ‘Mario Scarpetta’: si inizia sabato 3 e domenica 4 ottobre con un adattamento del film di Totò ‘Sua Eccellenza si fermò a mangiare’

ISERNIA. Dopo quello che verrà ricordato come un anno molto difficile per le attività dello spettacolo, il Proscenio di Isernia, gestito dai ragazzi della Compagnia Cast, riparte in sicurezza con l’undicesima rassegna teatrale ‘Mario Scarpetta’.

Salvatore Mincione e Giovanni Gazzanni non si sono persi d’animo: dopo mesi di duro lavoro, aiutati dai ragazzi della compagnia, per tenere in piedi la ‘baracca’, si torna in scena a partire da sabato 3 e domenica 4 ottobre con ‘Il medico del Cavaliere’, adattamento del film di Totò ‘Sua Eccellenza si fermò a mangiare’.

I risultati dell’impegno parlano da soli: la sala teatrale è finalmente completa con poltroncine, regia e camerini per gli attori, e anche il foyer del teatro ha subito un deciso restyling. Il programma della rassegna di cui fa parte lo spettacolo in programma questo weekend è ricco e variegato, con molti ospiti e un preciso motto in mente: divertirsi, ma in sicurezza. La struttura è stata infatti preparata con tutte le disposizioni come da normative per garantire agli spettatori piacevoli serate di svago con la tranquillità di trovarsi in un ambiente accogliente e sicuro.

Si ricomincia, quindi, con gli spettacoli in una città che non vede l’ora di tornare a ridere, emozionarsi e divertirsi al sollevarsi della tela rossa.

Per informazioni si possono contattare i numeri 3396801542 (Giovanni), 3392694897 (Salvatore) e 3809018315 (Queens Academy).