SAN VINCENZO AL VOLTURNO: sara’ ricordato sabato 10 Ottobre il martirio dei monaci volturnensi.

Anche quest’anno come ormai avviene da anni saranno ricordati i Monaci volturnensi che nel 881 furono truicidati dai Saraceni che distrussero l’intero complesso abbaziale di San Vincenzo al Volturno cenobio Benedettino di grande importanza tanto da diventare faro culturale e spirituale di tutta Europa, e ancora oggi i resti della monumentale abbazia vengono definiti “La Pompei del medioevo”.

La celebrazione di quest’anno sara’ presieduta da S.E Don Donato Ogliari Arciabbate di Montecassino e San Vincenzo al Volturno.
Al termine della celebrazione, il soprano Oksana Koshuba accompagnata all’organo da Suor Federica Schaan dell’ordine delle suore benedettine che da qualche anno hanno rivitalizzato con la loro presenza la vita monastica della gloriosa abbazia benedettina eseguira’ brani di J.S.Bach.

All’evento saranno presenti moltissimi fedeli provenienti anche dalle regioni limitrofe per rendere omaggio al sacrificio dei monaci truicidati che fecero grande L’abbazia benedettina di San Vincenzo al Volturno.

Nella locandina in dettaglio il programma:

F. Red.