Campobasso, 16 ottobre 2020 – Colori, entusiasmo e tanta curiosità. L’area village di Selvapiana è stata letteralmente invasa dalle vetture che quest’oggi saranno protagoniste della venticinquesima edizione del ‘Rally del Molise’, evento valido come ultima tappa della settima zona per la Coppa Rally ‘Aci Sport’, nonché quale trofeo ‘Giuseppe Matteo’. In un contesto di assoluto ordine e disciplina, figlio anche delle normative per il contenimento della pandemia da Covid-19, driver e navigatori si sono interfacciati con i commissari fornendo loro tutti i dettagli richiesti.

Un pomeriggio intenso, con tanto di riunione del collegio dei commissari sportivi, che non ha fatto altro che aumentare l’attesa per la manifestazione vera e propria. Il sabato in arrivo si annuncia così particolarmente intenso.

Dalle sette del mattino sino a dopo la mezzanotte sarà una vera e propria no stop di appuntamenti in grado di suscitare interesse ed attrarre l’attenzione su un evento motoristico che attrarrà su di sé la curiosità e le attenzioni di tutti gli appassionati italiani della disciplina (non essendoci, tra l’altro, appuntamenti in contemporanea). La prova – come da protocollo di ripresa per le attività motoristiche – sarà a porte chiuse, ma l’organizzazione ha fatto in modo che gli appassionati non perdano nemmeno un minuto dell’evento in virtù di una diretta streaming della competizione sulla pagina Facebook ‘Matti per le corse’. Primo momento di attenzione, sul versante sportivo, sarà lo shakedown in programma tra le 7.30 e le 10.30 lungo un tratto della prima prova speciale (quella di Busso).

Poi, dopo la pubblicazione dell’elenco definitivo dei partecipanti e dell’ordine di partenza, ci sarà il via effettivo alle danze.

Alle 12.50 dall’area di Selvapiana ci sarà la partenza del primo equipaggio. Alle 13.04, da Busso, sarà dato il ‘la’ alla prima speciale. Poi la Bosco Macera completerà la prima sezione. La seconda avrà come centro la prova speciale di Castelpetroso, che darà il via anche alla terza sezione al tramonto assieme alla prova speciale Busso (19.31).

Le prove speciali Bosco Macera (21.34), Busso (22.18) e ancora Bosco Macera (23.22) saranno al centro della quarta sezione in programma in notturna con arrivo del primo equipaggio per mezzanotte, evento prologo alle premiazioni che concluderanno la kermesse al pari della pubblicazione delle classifiche.