*Aggiornamento emergenza COVID del 19.10.2020* Comune di Castelpetroso

Il bollettino sanitario trasmesso dalla ASREM alle ore 18.30 ha portato il numero dei casi positivi di Castelpetroso a 57. Restano 2 i pazienti ricoverati nel reparto di malattie infettive all’ospedale Cardarelli di Campobasso.
Ci sono, però, anche alcune buone notizie.
La prima riguarda l’esito negativo di tutti i tamponi eseguiti sugli ospiti e sugli operatori della residenza per anziani Villa Vittoria.
La seconda è relativa al fatto che da ieri, trascorsi più di 10 giorni dal riscontro della positività, sono iniziati i tamponi di verifica per i casi del 7 ottobre. Aspettiamo con ansia di riportare i numeri dei guariti e non più solo quelli dei nuovi casi positivi.
Dopo la nota di ieri, precisiamo che tutti i pazienti positivi e i loro familiari conviventi sono sottoposti a isolamento obbligatorio, mentre coloro che sono in attesa dell’esito del tampone sono in isolamento fiduciario.

Sia per gli uni che per gli altri vige l’obbligo di non lasciare la propria abitazione.

Tutte le esigenze di approvvigionamento di beni alimentari e di medicinali possono essere segnalate al numero del servizio R.E.COR.D. *347.8989910*, i volontari della Protezione Civile effettueranno le consegne a domicilio nel più breve tempo possibile.

📣 AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS – Comune di Macchia d’Isernia
Sospensione attività didattica scuola dell’infanzia

Cresce, purtroppo, anche oggi, 19 ottobre, il numero dei contagi da nuovo coronavirus. Le autorità sanitarie, che ringraziamo per l’impegno e la disponibilità, si sono attivate repentinamente e la situazione è in costante monitoraggio.

L’evolversi della situazione determina la sospensione delle attività didattiche esclusivamente per la scuola dell’infanzia fino a sabato, 24 ottobre, compreso.

Siamo in contatto con le famiglie colpite, a cui va la vicinanza ed il sostegno dell’Amministrazione e dell’intera comunità.

In considerazione del trend che si sta registrando sul nostro territorio e nell’intera Provincia di Isernia, invitiamo tutti a rispettare le disposizioni in vigore finalizzate al contenimento della diffusione dell’emergenza in corso.

Evitiamo allarmismi e comportiamoci in modo responsabile e rispettoso delle regole, solo in questo modo possiamo contribuire a rallentare ed arrestare questa nuova ondata di contagi.

Vi esortiamo, quindi, ad attenervi alle prescrizioni fornite, in particolar modo:

🔴 restare presso il proprio domicilio in caso di infezioni respiratorie e/o temperatura corporea superiore ai 37,5° ed avvisare il proprio medico curante;

🔴 mantenere il distanziamento interpersonale;

🔴 indossare sempre la mascherina;

🔴 evitare gli assembramenti.

Vi chiediamo, inoltre, in ragione della difficoltà del momento, di considerare, anche in assenza di specifiche indicazioni da parte delle istituzioni, l’opportunità di mantenere comportamenti che potrebbero agevolare la crescita dei contagi.

Concentriamoci sulla attività essenziali ed importanti e limitiamo la nostra socialità; sacrifici necessari per preservare il prosieguo delle attività fondamentali ed evitare nuove ed ulteriori misure restrittive.

Grazie 🙏

#comunedimacchia