Cala il numero dei nuovi positivi in Molise, ma i tamponi processati oggi, martedì 27 ottobre, sono pochi rispetto ai giorni scorsi. Su 470 tamponi, sono stati riscontrati altri 21 casi di positività, ma a preoccupare maggiormente è sempre il numero dei ricoverati che sale ancora di ben 3 unità.

I 21 nuovi positivi sono:

2 Bojano (cluster noto)

3 Campobasso (cluster noto)

1 Cantalupo (cluster noto)

1 Cerro al Volturno (cluster noto)

2 Colletorto (cluster noto)

2 Guglionesi (cluster noto)

3 Isernia (cluster noto)

2 Jelsi (tampone richiesto dal medico di base)

1 Montagano (cluster noto)

1 Palata (cluster noto)

1 Riccia (cluster noto)

1 Sant’Agapito (cluster noto)

1 Termoli (cluster noto)

Oggi si sono registrati due decessi: non ce l’hanno fatta un uomo di 74 anni di Macchia d’Isernia e un 87enne di Isernia, entrambi erano ricoverati in malattie infettive.

Come detto aumentano di 3 unità i ricoveri: hanno avuto bisogno dell’ospedalizzazione un paziente di Cercemaggiore, uno di Colle d’Anchise e uno di Cantalupo nel Sannio.

I ricoverati totali salgono a 23, di cui 19 in malattie infettive e 4 in terapia intensiva.

I guariti di oggi sono 10:

2 di Campobasso

1 di Agnone

1 di Colle d’Anchise

3 di Bojano

2 di Venafro

1 di Termoli.

Gli attualmente positivi sono 711, mentre i totali da inizio emergenza salgono a 1405 su un totale di 57441 tamponi processati, compresi quelli di controllo.

I guariti sono 663, i decessi sono saliti a 31.

Le persone in isolamento sono 780.