RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA COMUNE DI CASTELPETROSO – IS

Aggiornamento emergenza COVID del 06.11.2020

Il numero dei casi positivi a Castelpetroso è salito a 101 (un solo nuovo caso negli ultimi quattro giorni).

Il numero di guariti ufficiali è fermo a 9.

In Molise i positivi sono passati da 1.259 a 1.579 (+320 rispetto a quattro giorni fa).

I ricoveri sono 42 (+12 rispetto a quattro giorni fa), di cui 8 in terapia intensiva (+2 rispetto a quattro giorni fa).

I posti individuati dal piano sanitario regionale sono 47 per la degenza per pazienti Covid (72,3% già occupati) e 29 per la terapia intensiva (27,6% già occupati). Si va verso la necessità di individuare nuovi posti Covid a discapito delle degenze non Covid.

Crescono ancora i deceduti, arrivati a 45 (4 negli ultimi quattro giorni).

La buona notizia di oggi è che, dopo quasi 20 giorni dalla prima richiesta del Sindaco e la disponibilità espressa dalla ASREM fin da subito, l’autorità sanitaria ha deciso di eseguire i tamponi molecolari direttamente a Castelpetroso, in primis per evitare uno spostamento in massa di positivi (o possibili positivi) a Venafro, in secondo luogo per superare l’impasse con centinaia di cittadini in attesa di poter effettuare il proprio tampone e ancora bloccati in isolamento.

I test saranno eseguiti nella giornata di lunedì 9 novembre nel piazzale adiacente il bocciodromo comunale. La ASREM provvederà a contattare ogni singolo cittadino che ha fatto richiesta del tampone nei giorni scorsi, o in attesa di quello di controllo, indicandogli la fascia oraria in cui dovrà effettuare il test. Sono state incrociate le liste dei medici di famiglia, quelle inviate al Comune e quelle in possesso della ASREM, per cui confidiamo che nessuno dei richiedenti rimanga escluso. In caso di mancato contatto entro domenica sera, consigliamo di informare gli uffici comunali per cercare di trovare una rapida soluzione.

Saranno eseguiti sia i primi tamponi, sia quelli di controllo (a chi avrà già superato i 10 giorni di isolamento previsti alla data del 9 novembre) solo ai cittadini in lista e autorizzati.

La prossima settimana avremo, quindi, un quadro più preciso della situazione sul nostro territorio comunale, con la speranza che il numero di positivi possa scendere significativamente a distanza di circa un mese dai primi casi riscontrati.

Segnaliamo, infine, l’ordinanza con cui il Governatore Toma dispone l’obbligo di quarantena di 10 giorni per quanti entrano nel territorio regionale, ai fini di soggiorno, dalle zone cosiddette ‘rosse’ e ‘arancioni’.

Entro 2 ore dall’arrivo in Molise bisogna comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale, o al pediatra di libera scelta, o al Dipartimento di Prevenzione mediante mail all’indirizzo covid@asrem.org, comunicando le proprie generalità.

L’obbligo non si applica a chi si limita a transitare nella nostra regione.

PROROGATA ANCHE LA CHIUSURA DELLE SCUOLE: 

Ordinanza del Sindaco n. 34 del 06/11/2020
Emergenza COVID-19 – Misure di contrasto e contenimento – Sospensione in via precauzionale dell’attività didattica presso le scuole di ogni ordine e grado di Castelpetroso. Proroga.

Per motivi precauzionali, la sospensione dell’attività didattica delle scuole di ogni ordine e grado di Castelpetroso è prorogata a sabato 14 novembre 2020.