RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA ASSOCIAZIONE ISERNIA-SOCCORSO  

Trasferimento dei pazienti Covid dagli spoke agli hub, copertura del territorio per l’emergenza – urgenza, assistenza sanitaria domiciliare laddove necessario.

Le postazioni del 118 del Molise rappresentano solide colonne per il sistema sanitario, soprattutto in questo periodo di crisi sanitaria.

Donne e uomini, spesso volontari, che affrontano con coraggio la pandemia animati da senso del dovere a fronte di un irrisorio rimborso spese.

Tra le associazioni più attive sul territorio molisano c’è senza dubbio Isernia Soccorso che, per assicurare ai pazienti un’adeguata assistenza sanitaria anche nel periodo invernale, ha deciso di ampliare il parco auto con l’acquisto di una nuova ambulanza dotata di sistema di trazione integrale, utile sia in caso di ghiaccio o neve, sia per raggiungere persone in difficoltà in luoghi impervi.

Un nuovo importante sforzo economico per l’associazione isernina finalizzato a garantire un servizio sempre efficiente a tutta la cittadinanza.

La nuova ambulanza, di marca Volkswagen, è dotata a bordo dei più avanzati sistemi di assistenza alla persona ed è stata allestita dalla Orion, leader nella creazione di veicoli speciali.

L’unità mobile di rianimazione è da ieri in servizio sul territorio al servizio del 118 Molise.