Una visita informale quella del presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, Giovanni Cannata, a Castel San Vincenzo. L’ex rettore dell’UniMol, accompagnato dal direttore del PNALM Luciano Sammarone, ha voluto incontrare i rappresentanti delle amministrazioni molisane che fanno parte dell’Ente Parco per rimarcare l’importanza del versante molisano.

A fare gli onori di casa la sindaca di Castel San Vincenzo Marisa Margiotta, affiancata dalle colleghe di Filignano e Pizzone, Federica Cocozza e Letizia Di Iorio.

Assenti per impegni precedentemente assunti i rappresentanti di Rocchetta a Volturno e Scapoli.

“Siamo stati onorarti dalla visita del presidente Cannata – ha detto Margiotta – che da molisano acquisito, visti gli anni trascorsi alla guida dell’UniMol, saprà trovare il modo per valorizzare il versante molisano del PNALM.

Ci rinfranca, inoltre, la presenza del direttore Luciano Sammarone, molisano doc, con il quale ci siamo confrontati in più di un’occasione per cercare ogni strada che potesse concorrere a creare occasioni di sviluppo per un’area che ha enormi potenzialità sia ambientali che naturalistiche. Io e le colleghe Cocozza e Di Iorio – conclude Margiotta – abbiamo trovato una grande disponibilità da parte dei vertici del Parco e questo ci fa ben sperare per il futuro dei nostri territori”    

Castel San Vincenzo, 18 dicembre 2020