Si è conclusa nei giorni scorsi la fase preliminare del primo campionato nazionale giovanile di debate, che ha visto la partecipazione di ben 76 squadre provenienti da tutta Italia, tra le quali due squadre dell’IISS Alfano, Confuto ergo sum (formata dagli studenti Sara Leccese e Beatrice Lemme – 5B Liceo classico, Sophia Valente 4B liceo classico, Alessandro Tagliafierro – 5C liceo scientifico, Zenone D’Ascenzo – 5E liceo scientifico, allenati dal prof. Mario Mascilongo) e Le Forche caudine (Sara Tommasone, Edoardo Pinti e Federico Di Gennaro – 5A liceo classico, Marta Ivone e Maria Libera Cannarsa – 3B liceo classico, allenati dalla prof.ssa Valeria Cataldo).

Ottimo il risultato di entrambe le nostre squadre, che si sono qualificate per la seconda fase (un girone unico al termine del quale 16 squadre si qualificheranno per la fase conclusiva a eliminazione diretta): Confuto ergo sum, in particolare, ha ottenuto 4 vittorie su 4 incontri, e si è qualificata con il punteggio più alto tra tutte le squadre partecipanti. Ai nostri alunni congratulazioni e auguri per il prosieguo del campionato.