Nel giorno che segna l’apertura ufficiale della stagione invernale con la prima gara di lanci in calendario, c’è da registrare un ottimo quarto posto ottenuto da Francesco Benvenuto nei campionati italiani Junior e Promesse di Ancona. Il marciatore del Gruppo Sportivo Virtus si è disimpegnato egregiamente nella cinque chilometri portando a casa un positivo quarto posto finale con il riscontro cronometrico di 22’15”07.

Nelle Marche il marciatore gialloblù ha messo in campo cuore, grinta e determinazione oltre a tanta intelligenza tattica che gli ha permesso di portare a casa un risultato positivo, in una kermesse di grande livello. La vittoria è andata a Pietro Notaristefano (Atletica Don Milani) che ha chiuso in 21’51”48 seguito sul podio da Filippo Capostagino (Fiamme Gialle, crono di 22’10”15) e Nicola Lomuscio (Amatori Atletica Acquaviva, crono di 22’14”71). Soddisfazione è stata espressa dal tecnico di Benvenuto, Dino Mucci. “Sapevamo che non era una gara semplice – ha spiegato – e tale si è rivelata. Francesco è stato bravo a interpretarla e ha dimostrato di avere ampi margini di miglioramento.

Peccato perché la medaglia era alla sua portata ma i giudici hanno penalizzato molto il risultato. Avrebbe meritato il terzo posto visto che ha chiuso la gara senza ammonizioni. Lavoreremo in futuro per limare ulteriormente i tempi e cercare di avvicinarci ulteriormente alle primissime posizioni.

Il tempo e le possibilità – chiosa Mucci – non mancano a Francesco, atleta che si applica con grande impegno e dedizione e potrà sicuramente raccogliere risultati di spessore nel tempo”.