LEGGI LA NOTA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL MOLISE SLAVATORE MICONE: