Aida Romagnuolo: subito l’affidamento degli impianti alla Polisportiva Kalena

Campobasso, 20.04.21 – Dopo le numerose sollecitazioni ricevute da parte di tanti cittadini di Casacalenda inerenti il problema della gestione delle strutture sportive locali, ho provveduto a scrivere una nota al Commissario prefettizio del Comune di Casacalenda, dott.ssa Agnese Scala: è quanto dichiarato dalla consigliera regionale, Aida Romagnuolo.

La gestione delle strutture in questione, site in contrada Faidazzo ha rimarcato Romagnuolo è stata revocata alla benemerita Associazione Polisportiva Kalena a causa del mancato espletamento del bando di affidamento da parte del Comune di Casacalenda scaduto il 30 giugno 2020.

Ho ribadito al Commissario il grande impegno profuso dalla storica associazione sportiva a beneficio di tantissimi ragazzi che, grazie alla allo pratica delle attività sportive, hanno evitato tante devianze, non avvicinandosi a fenomeni quali uso e spaccio di stupefacenti o delinquenza comune.

Ho chiesto di espletare con urgenza il bando di affidamento della strutture sportive e di riassegnare provvisoriamente, in attesa della chiusura dell’iter della procedura, la gestione alla Polisportiva Kalena.

È impensabile che nella nostra comunitá non ci sia la possibilità, nel pieno di questa pandemia, di riprendere il regolare svolgimento delle attività sportive tanto attese dalla comunità.

È stata creata una realtà sportiva invidiabile, con diverse sezioni dedicate a calcio, volley, tennis, fitness, pattinaggio, pizzica e altro ancora. Numerosi sono stati anche ha concluso Aida Romagnuolo – i risultati sportivi conquistati, come la vittoria di un campionato di calcio e due coppe disciplina.