Si sta procedendo al trasferimento da viale Manzoni alla ex sede dell’AVIS regionale

In questa settimana lo sportello sarà chiuso al pubblico ma si garantiranno consulenze urgenti

Nuova vita e cambio di location per l’ufficio di Campobasso del CSV Molise che da lunedì 3 maggio sarà operativo in contrada Colle delle Api, nella ormai ex sede dell’AVIS regionale.
Spazi grandi e ariosi daranno la possibilità al CSV di promuovere un numero maggiore di iniziative rivolte alla propria utenza ma anche a un pubblico più eterogeneo. Corsi di formazione, convegni in presenza (non appena le normative in vigore lo consentiranno e nel rispetto dei criteri volti a evitare il contagio da Covid-19), coinvolgimento dei giovani e tanto altro sono solo alcuni dei progetti già in programma, sempre nel segno della solidarietà e dell’efficientamento del Terzo Settore.

In questi giorni si sta procedendo al trasferimento nei locali posti nella zona industriale del capoluogo del Molise, nei pressi del cinema Maestoso, e dalla prossima settimana l’ufficio sarà operativo con i consueti servizi: front office, consulenze, orientamento al volontariato, promozione e comunicazione.

Durante la fase di transizione la ex sede di viale Manzoni sarà interdetta al pubblico, tuttavia il personale garantirà le consulenze urgenti con collegamenti a distanza.
Gli ingressi nei nuovi locali, esattamente come si è proceduto finora, saranno contingentati.
Dal 3 maggio il CSV Molise riparte quindi da una nuova sede ma con la disponibilità di sempre e con i vecchi orari: 9,30-13 e 16-19 dal lunedì al giovedì, solo 9,30-13 il venerdì.
Si invitano tutti i volontari che abbiano necessità di un servizio specifico a fissare telefonicamente un appuntamento con gli operatori del Centro.