Domenica 2 maggio Plastic Free per i ragazzi del Trifoglio sul lago di Castel San Vincenzo.

Riceviamo e pubblichiamo dal presidente Paolo Scarabeo.

Anche l’Associazione #iRagazzidelTrifoglio si unisce al gran numero di Movimenti e Associazioni che in tutto il paese stanno dando vita a manifestazioni di amore alla natura, al creato.

Esistono forme di inquinamento che colpiscono quotidianamente le persone. La terra, nostra casa, sembra trasformarsi sempre più in un immenso deposito di immondizia. In molti luoghi del pianeta, gli anziani ricordano con nostalgia i paesaggi d’altri tempi, che ora appaiono sommersi da spazzatura. Affrontare tale questione sarebbe un modo di contrastare la cultura dello scarto che finisce per danneggiare il pianeta intero, ma osserviamo che i progressi in questa direzione sono ancora molto scarsi, soprattutto quando, a partire dalle piccole cose, non siamo capaci di prenderci cura del nostro ambiente.
Nonostante infatti le mille sollecitazioni che continuamente riceviamo, nonostante tutti ci diciamo così sensibili ai temi dell’ambiente, pronti, prontissimi a scagliarci contro l’industria che inquina, contro il traffico… nonostante il moltiplicarsi di iniziative di raccolta differenziata assistiamo ancora ad azioni indiscriminate contro l’ambiente… ancora tanti scambiano i fossi per discariche, strade e piazze per pattumiere.

Anche noi dell’Associazione #iRagazzidelTrifoglio vogliamo dare il nostro contributo affinché il nostro ambiente, la nostra casa sotto le stelle, sia più bello, pulito, rispettato.

E allora vogliamo cominciare da uno dei luoghi più belli della nostra zona e a noi tanto caro, qual è il Lago di Castel San Vincenzo, non sempre da tutti rispettato come dovrebbe, dove DOMENICA 2 MAGGIO, a partire dalle ore 10.30, vivremo la nostra Giornata FREE PLASTIC. L’evento sarà patrocinato dall’Amminitrazione Comunale di Castel San Vincenzo.

Raccoglieremo plastica e rifiuti di ogni genere, per rendere a quel luogo le bellezza che merita… sempre convinti come siamo che … LA BELLEZZA SALVERà IL MONDO. Nell’occasione, per dire il nostro impegno e la nostra presenza, dopo la raccolta, pianteremo un albero.