Il 20 maggio, il gruppo soccorritore acquatico del comando di Isernia ha svolto, presso il lago di Castel San Vincenzo, un’esercitazione nautica.

È stata l’occasione per mettere in acqua il nuovo battello alluvionale, da poco aggiunto alla dotazione dei mezzi del comando. Tale mezzo costituisce di fatto la dotazione basilare del modulo di soccorso acquatico previsto dalla nuova circolare di mobilitazione delle colonne mobili dei VVF.

Il collaudo della nuova fornitura ha avuto esito positivo grazie anche alla maneggevolezza del mezzo e alla possibilità di utilizzo in diversi ambienti.