L’Arma dei Carabinieri, da sempre presente anche nei più piccoli borghi, si trova spesso ad intervenire in vicende apparentemente di poco conto ma importanti per la vita delle piccole comunità.

Dissidi che finiscono in azioni violente e che potrebbero avere risvolti drammatici senza un tempestivo intervento dell’Arma, in locali pubblici, come nelle famiglie o tra i vicini.

Così è accaduto qualche giorno addietro in un bar di una delle 13 frazioni del Comune di Cerro a Volturno a seguito di un litigio per futili motivi tra due ragazzi poco più che ventenni da una parte ed un cinquantenne dall’altra. Quest’ultimo ha avuto la peggio e riportato lesioni con prognosi di sette giorni. I due giovani sono stati denunciati dalla Stazione dei Carabinieri di Castel San Vincenzo per i reati di lesioni e minacce in concorso tra loro.

La vicenda passa ora al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Isernia, 21 maggio 2021