Lesigenza di avviare soluzioni concrete e tempestive per risolvere il deficit strutturale dellIstituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani Giovanni Amendola (Inpgi) è stato il tema al centro dellincontro tra il Prefetto di Campobasso Francesco Antonio Cappetta e una delegazione dellAssociazione della Stampa del Molise composta dal presidente Giuseppe di Pietro, dal consigliere segretario, Sabrina Varriano e dal fiduciario Inpgi per il Molise, Michaela Marcaccio.

I dirigenti del sindacato di categoria e la rappresentante dellIstituto, hanno chiesto al Prefetto di rappresentare al Governo la necessità di salvaguardare la previdenza e il welfare dei giornalisti.

L’informazione libera e indipendente è un pilastro della democrazia, patrimonio della Repubblica, come hanno più volte ricordato il Capo dello Stato e la Corte Costituzionale, di cui lInpgi è parte fondamentale.

Il Prefetto Cappetta ha assicurato che attiverà i canali istituzionali per veicolare l’istanza.