Il Campobasso guadagna la serie C al termine di una stagione sportiva particolare, vissuta senza tifosi, se si eccettua per le ultime giornate di campionato. I lupi, però, sono stati abili tessitori di una tela costruita con dovizia di particolari.

A Rieti è arrivata la matematica promozione nella terza serie nazionale. Il Molise, dunque, ritrova il professionismo a distanza di otto anni dall’ultima apparizione in Lega Pro.

Il Campobasso in serie C rappresenterà uno dei veicoli di marketing territoriali più incisivi, in considerazione delle diverse squadre dal grande blasone che prenderanno parte al prossimo campionato di serie C.

Gli auguri e i complimenti per il ritorno nei professionisti vanno alla proprietà, che ha dato al Campobasso anche un risvolto internazionale, allo staff tecnico guidato da mister Cudini e alla squadra che ha entusiasmato i tifosi durante questa particolare stagione, seguita a distanza, ma sempre con la passione che contraddistingue chi nutre una passione e un credo sportivo.

Presidente della Provincia di Campobasso

Ing. Francesco Roberti