Toma: sosteniamo la ripresa

Campobasso, 20 luglio 2021 – Ci sarà più liquidità per imprese e professionisti che hanno fatto registrare una riduzione del fatturato o dei corrispettivi nell’anno 2020 pari ad almeno il 30% rispetto all’anno precedente.

Lo rende noto il presidente della Regione Molise, Donato Toma, dopo che la Giunta regionale, questa mattina, ha provveduto ad approvare il nuovo strumento finanziario che destina risorse pari a 2 milioni e 500 mila euro, già nella disponibilità di Finmolise.

È prevista una riserva di 500 mila euro dedicata alle imprese esercenti attività di Wedding Planner (ateco 96.09.05), Autoscuole (ateco 85.53), Noleggio con conducente, (ateco 49.32) Agenzie di viaggio (ateco 79.11).

Sarà Finmolise Spa a procedere con la predisposizione, l’approvazione e la pubblicazione dell’Avviso pubblico.

«Continua la nostra azione a favore di imprese e professionisti – spiega il presidente – tesa a dare sostegno finanziario a quanti stanno subendo i contraccolpi della crisi.

Il sistema produttivo molisano deve ripartire a pieno regime e la Regione Molise sarà sempre attenta a fornire gli strumenti necessari, normativi e finanziari, perché ciò accada. Di qui, la scelta di mettere in campo una maggiore liquidità per imprese e professionisti nel particolare momento di bassa congiuntura».