Economia

Gigafactory a Termoli, Boccardo: “Ottima notizia, adesso lavorare alla crescita del comparto”.

Pubblicato: 09-02-2022 - 299
Gigafactory a Termoli, Boccardo: “Ottima notizia, adesso lavorare alla crescita del comparto”. Economia

Gigafactory a Termoli, Boccardo: “Ottima notizia, adesso lavorare alla crescita del comparto”.

Pubblicato: 09-02-2022 - 299


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA UIL MOLISE.

 “Finalmente l'accordo tra Stellantis e Governo c'è e si sono definite le modalità per la realizzazione a Termoli della terza gigafactory del Gruppo in Europa”.  

Così la Segretaria generale della UIL, Tecla Boccardo.

“Dopo che come Sindacato, anche territoriale, abbiamo sollevato con vigore la questione, accogliamo positivamente la notizia secondo cui assisteremo a un forte investimento del Gruppo, pari a circa due miliardi e mezzo, insieme ai 370 milioni che dovrebbero essere garantiti dallo Stato per concludere l'operazione.

Dunque a Termoli, per avviare questa nuova produzione, si trasformeranno le vecchie meccaniche, dove ora si realizzano motori tradizionali e ibridi, in una gigafactory che garantirà innanzitutto continuità occupazionale agli oltre 2.400 dipendenti e ci auguriamo che lo stabilimento molisano possa anche incrementare il numero di addetti, considerato che Stellantis ha come obiettivo garantire che i veicoli elettrificati arrivino a rappresentare oltre il 70% delle vendite in Europa e più del 40% di quelle negli Stati Uniti, entro il 2030.

“L’auspicio, conclude Boccardo, è che i benefici che tale attività potrebbero riservare al nostro tessuto economico, siano arricchiti da altre iniziative che vedano quel territorio diventare un punto di riferimento per un intero comparto industriale, approfittando delle opportunità economiche già in piedi come la ZES e quelle che metterà in campo il PNRR”.

 




Articoli Correlati


cookie