Tradizioni

Fornelli: 22 maggio 2022 “20 Azioni concrete per la Biodiversità”. Cerimonia conclusiva del progetto con la rievocazione storica per le vie del Borgo.

Pubblicato: 17-05-2022 - 899
Fornelli: 22 maggio 2022 “20 Azioni concrete per la Biodiversità”. Cerimonia conclusiva del progetto con la rievocazione storica per le vie del Borgo. Tradizioni

Fornelli: 22 maggio 2022 “20 Azioni concrete per la Biodiversità”. Cerimonia conclusiva del progetto con la rievocazione storica per le vie del Borgo.

Pubblicato: 17-05-2022 - 899


Parteciperanno gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Colli a Volturno e di diversi altri centri della Regione Molise e Abruzzo.

 FORNELLI. Appuntamento da non perdere in programma domenica 22 maggio a partire dalle ore 16.30. Si concluderà il progetto denominato “20 Azioni concrete per la Biodiversità” in collaborazione con il Dottor Orazio Di Stefano, presidente dell’associazione Nazionale Sociologi dell’Abruzzo.

La giornata finale sarà veramente di quelle da ricordare. Infatti, si svolgerà , per le vie del centro cittadino e del Borgo Medievale di Fornelli, una rievocazione storica i cui figuranti e protagonisti saranno gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Colli a Volturno, dell’Istituto Omnicomprensivo del Fortore di Riccia, dell’Istituto Comprensivo Spataro Paolucci di Vasto, della Nuova Direzione Didattica di Vasto, della Scuola Paritaria dell’Infanzia Bimbo 2000 di San Salvo e della pluriclasse di Montorio nei Frentani.

Con la rievocazione si cercherà di porre l’accento sull’importanza della Biodiversità e sul rispetto dello stesso ambiente. Proprio per questo motivo, durante la rievocazione storica verranno consegnati al “Re Carlo III di Borbone” prodotti della terra coltivati o allevati come nella sua epoca, sottolineando pertanto la necessità di un ritorno alle origini e l’esigenza, sempre più concreta, di educare i più giovani al rispetto della biodiversità, che rappresenta la ricchezza nella nostra Terra.

La locandina della manifestazione: 

Il programma dell’evento prevede l’accoglienza dei figuranti e il posizionamento sulla scalinata monumentale di Piazza San Pietro Martire alle ore 16.30 di domenica 22 maggio.

Alle ore 17 saluti istituzionali:

Orazio Di Stefano – Presidente Associazione Nazionale Sociologi dell’Abruzzo e responsabile del progetto “20 Azioni concrete per la Biodiversità”;

Giovanni Tedeschi: Sindaco del Comune di Fornelli;

Ilaria Lecci: Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale di Colli a Volturno;

Anna Paola Sabatini: Direttore USR Molise;

Antonio Di Marco: Presidente associazione “I Borghi più Belli d’Italia in Abruzzo e Molise”;

Donato Toma: Presidente della Regione Molise;

Michela Montevecchi : Segretario della Presidenza del Senato della Repubblica e Membro della Commissione Istruzione.

A seguire a partire dalle ore 18 rievocazione storica per le vie del Borgo Medievale di Fornelli.

 

Amministrazione Comunale Fornelli (Is)


Fornelli (Is) 17/05/2022


F.to Sindaco Giovanni Tedeschi


 


Istituto Comprensivo Colli a Volturno


F.to Dirigente scolastica Ilaria Lecci





Articoli Correlati