Ambiente

Dissesto idrogeologico: Molise a rischio. Ricciardi: “fare rete ed affidarsi alle giuste professionalità per scongiurare tragedie”

Pubblicato: 01-12-2022 - 451
Dissesto idrogeologico: Molise a rischio. Ricciardi: “fare rete ed affidarsi alle giuste professionalità per scongiurare tragedie” Ambiente

Dissesto idrogeologico: Molise a rischio. Ricciardi: “fare rete ed affidarsi alle giuste professionalità per scongiurare tragedie”

Pubblicato: 01-12-2022 - 451


La nota di Confprofessioni Molise

“Quanto accaduto ad Ischia nei giorni scorsi rinnova l’esigenza di intervenire sulla fragilità dei territori e sulla sicurezza delle popolazioni. La morte e la distruzione che hanno colpito l’isola a causa del maltempo, con una frana che ha travolto diverse abitazioni a Casamicciola, strappando alla vita intere famiglie, scuote gli animi e, tra dolore e rabbia, emerge la necessità di porre in essere politiche mirate, volte a contrastare, il più possibile, i dissesti idrogeologici che interessano l’intero Paese. Ed il Molise è tra le regioni dove il rischio di tali eventi è piuttosto elevato”: queste le parole del presidente di Confprofessioni Molise, Riccardo Ricciardi, da sempre attento a tali tematiche.



“Indispensabile – ha aggiunto il vertice della Confederazione in regione – limitare il consumo indiscriminato del suolo, contrastare gli abusivismi ed attuare il Piano di adattamento ai cambiamenti climitaci mitigando il rischio idrogeologico e rendendo meno fragili territori e comunità. Utile sarebbe creare una rete, una collaborazione con le istituzioni che, per mezzo di professionisti, potrebbero intervenire su dissesti e più in generale procedere con attività preventive. Ed ancora – ha continuato Ricciardi – instaurare una sinergia con gli agricoltori che con i soggetti pubblici potrebbero gestire le risorse dei territori e garantire manutenzione. Il lavoro da porre in essere è ampio e variegato ma resto l’obiettivo: quello di evitare che oggi accadano ancora tragedie come quella di Ischia”





Articoli Correlati