Politica

Ciclovia Adriatica, firmata convenzione tra Regione e Comuni. Toma: “Svolta del turismo costiero”

Pubblicato: 19-12-2022 - 384
Ciclovia Adriatica, firmata convenzione tra Regione e Comuni. Toma: “Svolta del turismo costiero” Politica

Ciclovia Adriatica, firmata convenzione tra Regione e Comuni. Toma: “Svolta del turismo costiero”

Pubblicato: 19-12-2022 - 384


La nota del Governatore della Regione Molise

Deciso passo in avanti verso la realizzazione del tratto molisano della Ciclovia Turistica Adriatica. Nel tardo pomeriggio di oggi, nella sala giunta della Regione Molise, il presidente Donato Toma e i sindaci di Termoli, Campomarino, Montenero di Bisaccia e Petacciato, Comuni su cui si svilupperà l’infrastruttura per il rafforzamento della mobilità ciclistica, hanno firmato la Convenzione per la progettazione definitiva ed esecutiva e per la realizzazione dell’opera. L’infrastruttura, con la quale la Regione intende valorizzare il sistema diffuso del mare attraverso modalità di turismo sostenibile – pista ciclabile litoranea nei quattro Comuni costieri molisani – sarà finanziata con i fondi previsti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: circa 22 milioni e mezzo di euro (dei 74 milioni complessivi) assegnati alla regione Molise. Con la Convenzione, la Regione si impegna a: progettare il livello definitivo e/o esecutivo dell’opera, secondo gli schemi progettuali già elaborati e inseriti nello studio di fattibilità già approvato; mantenere il coordinamento della direzione dei lavori e della progettazione dell’intero intervento; garantire la massima trasparenza, disponibilità e collaborazione in tutte le fasi progettuali. I Comuni si impegnano a effettuare le procedure di affidamento per l’esecuzione dei lavori e a fornire ogni supporto logistico e amministrativo per consentire il rispetto della tempistica legata al finanziamento. Nel 2023 saranno assegnati gli appalti e consegnati i cantieri alle aziende per dare il via ai lavori che dovranno essere ultimati entro il 2026.



Soddisfatto il presidente della Regione Donato Toma: “Con i fondi del Pnrr possiamo finalmente realizzare un progetto di grande valenza per attirare turisti e garantire una mobilità sostenibile che porta solo benefici: turismo per tutti, valorizzazione delle risorse paesaggistiche, benessere psicofisico e condivisione progettuale e di intenti da parte delle istituzioni”. Oltre al presidente Toma e ai sindaci Francesco Roberti, Piero Donato Silvestri, Simona Contucci e Antonio Di Pardo (vice sindaco) erano presenti all’incontro l’assessore alla Viabilità e Infrastrutture Vincenzo Niro e l’architetto Manuel Brasiello, Direttore del Dipartimento Governo del Territorio della Regione Molise.





Articoli Correlati


cookie