Politica

“Cooperazione modello virtuoso da rilanciare”. La lettera aperta del presidente di Confcooperative Molise Riccardo Terriaca.

Pubblicato: 31-05-2023 - 427
“Cooperazione modello virtuoso da rilanciare”. La lettera aperta del presidente di Confcooperative Molise Riccardo Terriaca. Politica

“Cooperazione modello virtuoso da rilanciare”. La lettera aperta del presidente di Confcooperative Molise Riccardo Terriaca.

Pubblicato: 31-05-2023 - 427


La nota del presidente Terriaca

“La cooperazione è un modello virtuoso da rilanciare” Alcuni interventi dei candidati considerati inopportuni da Confcooperative Molise Leggiamo con malcelato stupore alcuni interventi che si potrebbero definire, usando un gergo calcistico, a gamba tesa, che criticano l’affidabilità del modello cooperativo. Al di là dei titoli, certamente discutibili, tutte le dichiarazioni mostrano approssimazione ed assoluta assenza di cognizione di causa. Confcooperative Molise, non ci sta. Non ci sta ad essere coinvolta nella sterile polemica, finalizzata a “rubare” qualche voto di pancia, senza portare nulla di utile al dibattito politico in corso. L’importante scadenza elettorale è l’occasione, invece, per sottolineare il ruolo che le cooperative sociali, dell’agro-alimentare, dei servizi e della cultura, quotidianamente svolgono in quegli ambiti che l’impresa capitalista “snobba”. Le aree interne, i servizi domiciliari e tanti altri ambiti hanno una valenza sociale insostituibile per gli equilibri della società moderna e sono presidiati, praticamente in forma esclusiva, dalle cooperative. Le uniche attrici vere di economia sociale che sanno coniugare sviluppo, sostenibilità e solidarietà. Presto, la Confcooperative Molise, proporrà un confronto su questi temi con i tre schieramenti, impegnati nella campagna elettorale. I cooperatori, quelli veri, soci-conferitori e soci[1]lavoratori delle imprese virtuose, che con la loro attività contribuiscono a costruire il bene comune, sapranno osservare e valutare chi sta dalla parte giusta, dalla parte della giustizia sociale ed economica.



Confcooperative Molise c’è, con serietà e spirito collaborativo. Senza mai cavalcare la protesta fine a se stessa, ma offrendo sempre una critica costruttiva. Con una sola precondizione, però. Che nessuno coinvolga le cooperative in polemiche sterili e strumentali, fini a se stesse, per mere finalità elettorali. Buona cooperazione a tutti.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati


cookie