Sanità

Lilt for women 2023: al via la campagna anche in Molise.

Pubblicato: 11-10-2023 - 293
Lilt for women 2023: al via la campagna anche in Molise. Sanità

Lilt for women 2023: al via la campagna anche in Molise.

Pubblicato: 11-10-2023 - 293


Al via la campagna di prevenzione in Molise

Anche quest’anno Ottobre si illumina di rosa. Torna il mese dedicato alla prevenzione del cancro al seno. La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), che ogni anno, in quest'occasione, promuove la campagna LILT for WOMEN – Nastro Rosa, invita tutte le donne a sottoporsi a visite senologiche gratuite presso i centri che aderiscono alla campagna. Un appuntamento importante se non imperativo, anche per le più giovani, per vincere insieme uno dei tumori femminili più diffusi e devastanti.Il cancro al seno è una sfida che coinvolge la vita di molte donne e le loro famiglie. Quest’anno le due associazioni di Campobasso e di Isernia si uniscono per promuovere la consapevolezza e l’importanza della prevenzione. Insieme, le due province si impegnano a diffondere informazioni fondamentali sulle pratiche di screening e sulle misure preventive che possono essere adottate. Attraverso eventi, seminari educativi e campagne di sensibilizzazione, la LILT mira a fornire risorse e supporto a coloro che sono affetti dalla malattia e alle loro famiglie.“La LILT in Molise – sostiene il coordinatore regionale dott. Mario Pietracupa – opera da sempre sul territorio a stretto contatto con i pazienti oncologici e le loro famiglie. Determinate a combattere questo problema, le province di Campobasso e Isernia si uniscono in questa campagna rosa. Insieme, condividiamo la responsabilità di educare, supportare e ispirare le nostre comunità per promuovere una vita sana e consapevole. In questo mese di ottobre, e oltre, ci impegniamo a diffondere la speranza e la conoscenza necessarie per sconfiggere questa malattia.



Invitiamo la comunità a partecipare attivamente a questa campagna, promuovendo l'autocoscienza e incoraggiando le donne a sottoporsi ai controlli periodici”.vUnite nella lotta, le province di Campobasso e Isernia guardano con fiducia al futuro, dove la consapevolezza e la prevenzione porteranno a una vita migliore per tutte.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati