Tradizioni

Notte dei Fuochi a Venafro, la nota del sindaco Ricci e del consigliere comunale Elcino.

Pubblicato: 26-03-2024 - 378
Notte dei Fuochi a Venafro, la nota del sindaco Ricci e del consigliere comunale Elcino. Tradizioni

Notte dei Fuochi a Venafro, la nota del sindaco Ricci e del consigliere comunale Elcino.

Pubblicato: 26-03-2024 - 378


Il commento del sindaco Ricci e del consigliere comunale Elcino

Un successo senza precedenti: può sintetizzarsi così la Notte dei Fuochi a Venafro.



Lo affermano con grande soddisfazione il Sindaco Alfredo Ricci e il Consigliere delegato Eventi e Spettacoli Aurelio Elcino.



"La Notte dei Fuochi, con i Falò di San Giuseppe, si è definitivamente confermata come una scommessa che avevamo fatto con la precedente Amministrazione e che abbiamo vinto - sottolinea il primo cittadino. Partire da una tradizione, rinnovarla e rilanciarla, renderla occasione di promozione del territorio: questi gli ingredienti di un successo che è destinato a crescere ulteriormente. Un risultato frutto di un lavoro di squadra impressionante, con i gruppi di vicinato, le associazioni, i singoli volontari. Non voglio fare l’elenco dei ringraziamenti, perché rischierei di sbagliare, tanto è il numero di persone che con il cuore pieno di gioia e venafranità si sono impegnate per la migliore riuscita di questo evento. Continuiamo a crederci sempre di più, siamo già proiettati all’anno prossimo, perché la vivacità e le collaborazioni di questi giorni ci hanno dato ancora più entusiasmo. Con questo spirito sono convinto che possiamo davvero rendere La Notte dei Fuochi-Con i Falò di San Giuseppe un evento di portata nazionale. Come Amministrazione siamo pronti a fare anche questa scommessa e su questo lavoreremo decisamente".



"Il grande successo ottenuto sabato sera in occasione della "Notte dei fuochi" a Venafro è il frutto di un progetto partito anni fa, su cui come amministrazione abbiamo creduto molto sin da subito - rimarca Elcino. L'idea di unire la bellissima tradizione Venafrana dei falo' di S.Giuseppe all'evento "Notte dei fuochi" alla lunga ci ha dato ragione, perché con questa impostazione abbiamo creato un appuntamento che negli anni può diventare tra i più importanti del territorio. Sabato sera abbiamo registrato infatti, un numero davvero importante di visitatori da fuori Regione, tra camperisti, pullman, che sono rimasti in Città per tutto il fine settimana, dandi la possibilità anche alle persone che lavorano fuori di poter rientrare e godersi la serata insieme a parenti e amici.



Ancora una volta il gioco di squadra tra Amministrazione, Associazioni,gruppi spontanei e operatori ha funzionato, dando vita ad un evento unico nel suo genere ed è per questo che come delegato agli eventi e spettacoli sono estremamente felice dopo l'impegno delle ultime settimane e colgo l'occasione per ringraziare tutti per il gran lavoro svolto.



Il mio grazie va anche ai responsabili degli uffici comunali, che hanno supportato l'organizzazione dal punto di vista tecnico, con competenza e dedizione e ai dipendenti del settore manutenzione per il loro prezioso lavoro per l'allestimento di alcune aree.



Ringrazio Francesco Tomasso per il coordinamento,la sua collaborazione è stata fondamentale per superare le tante difficoltà che si incontrano quando si organizzano eventi di questa importanza. Ringrazio l'ospite a sorpresa, la bravissima attrice Imma Pirone di "Un posto al Sole", che ho avuto il piacere di conoscere, persona simpaticissima e umile.



Ringrazio, infine, ma non in ordine di importanza, il popolo Venafrano che ha partecipato in massa con entusiasmo e calore, trascorrendo insieme una serata davvero speciale nella propria Città.



Ora si va verso la stagione estiva, sono già al lavoro per programmare l'Estate Venafrana 2024, quest'anno la speranza è di poter garantire un calendario davvero di spessore con le risorse che avremo a disposizione" - conclude il consigliere.



Foto in copertina Giustino Guarini. 


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati