Politica

Elezioni amministrative: la situazione nei comuni che torneranno al voto. I possibili candidati alla carica di sindaco nella Valle del Volturno.

Pubblicato: 07-05-2024 - 1550
Elezioni amministrative: la situazione nei comuni che torneranno al voto. I possibili candidati alla carica di sindaco nella Valle del Volturno. Politica

Elezioni amministrative: la situazione nei comuni che torneranno al voto. I possibili candidati alla carica di sindaco nella Valle del Volturno.

Pubblicato: 07-05-2024 - 1550


Nella Valle del Volturno si delineano nomi e liste dei candidati alla carica di sindaco nei comuni che torneranno al voto

Elezioni amministrative dell'8 e 9 giugno. In Provincia di Isernia sono 20 i comuni che torneranno al voto, tutti a scadenza naturale di mandato e cioe' 5 anni , tranne che Pozzilli che aveva rinnovato l'amministrazione nel 2020 riconsegnando la fascia a Stefania Passarelli, eletta poi in Consiglio regionale.Torneranno al voto i seguenti comuni: Frosolone, Castelverrino, Carovilli, Castel Del Giudice, Castelpetroso Cerro al Volturno, Filignano, Fornelli, Frosolone, Longano, Macchia d'Isernia, Macchiagodena, Miranda, Pescopennataro, Pietrabbondante, Pozzilli, Rionero Sannitico, Rocchetta a Volturno,Sant'Agapito, Scapoli, Vastogirardi. 



Analizziamo le situazioni nei comuni dove piu' o meno si sono delinete le situazioni politiche e i nomi dei candidati a sindaco.

FILIGNANO. Battaglia a due certa tra la lista della sindaca uscente Federica Cocozza che si ripropone agli elettori per il secondo mandato consecutivo. Contro di lei Michel Rongione, gia' sindaco di Filignano, e persona molto nota nella Valle del Volturno. Ipotesi terza lista ancora in campo capitanata, molto probabilmente, da alcuni consiglieri comunali di opposizione uscenti tra cui Daniele Di Meo.

CERRO AL VOLTURNO. Sfida a tre che diventa sempre piu' reale. L'uscente Remo Di Ianni si riproporra' all' elettorato con la sua compagine elettorale. Qui, la grande sorpresa ,di un candidato alla carica di sindaco molto giovane, si tratta del consigliere comunale uscente Gabriel Paolone, che sarebbe riuscito ad allineare e compattare intorno a se una formazione elettorale molto variegata. Dalle indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane dovrebbe esserci in campo anche una terza lista guidata dal candidato sindaco Mirello Fattore, ex Tecnico comunale del comune che avrebbe convogliato a se diversi nomi pronti a rimettersi in gioco.

FORNELLI. Attualmente e' assicurata la presenza di una sola ed unica lista guidata dal sindaco uscente Giovanni Tedeschi che si ripresentera' all'elettorato con gran parte della sua attuale amministrazione. Possibili ma non certi solo pochi cambi di nome. 

SCAPOLI. Qui la situazione piu' intricata, la mancata ricandidatura dello storico sindaco uscente Renato Sparacino ha provocato una sorta di terremoto politico territoriale. La sua squadra, sempre compatta, avrebbe faticato e non poco a trovare un degno successore. Dovrebbe essere Emilio Ricci il designato alla carica di sindaco con una squadra che dovrebbe riproporsi quasi per intero. Dall'altra parte ancora non si conosce il nome dell'avversaro di Ricci, in fase di chiusura la lista avversaria.

RIONERO SANNITICO. Una situazione davvero complessa nel piccolo comune al confine con l'Abruzzo ed ultimo baluardo della Provincia di Isernia. L'uscente sindaco Palmerino D'Amico, con il beneficio d'inventario, avrebbe comunicato nelle settimane passate alla sua squadra elettorale e all'attuale maggioranza la volonta' di non candidarsi piu' e di non fare parte di questa sfida elettorale. Restiamo ancora con un piccolo dubbio in merito a questa situazione. Il gruppo di maggioranza sarebbe compatto ed avrebbe individuato il nome del nuovo candidato alla carica di sindaco che potrebbe essere anche un rappresentante del mondo femminile. Gli sfidanti dovrebbero aver raggiunto l'accordo comune intorno alla figura di Tonino Minichiello, gia' sindaco di Rionero negli anni passati. Con lui dovrebbero esserci rappresentanti politi gia' conosciuti in paese. 

ROCCHETTA A VOLTURNO. A Rocchetta a Volturno situazione alquanto delineata. L'A'mministrazione comunale uscente puntera' sul nome nuovo dell'attuale vicesindaco Sandro Miniscalco. Il primo cittadino Teodoro Santilli non sara' piu' della partita e lascera' il posto al suo vice. Contro di lui la lista capeggiata dal candidato alla carica di sindaco Gonnella Domenico, assessore uscente e dimissionario. In campo sara' presente anche una terza lista guidata dal giovane e attivo rappresentate politico del territorio Domenico Paolo Pontarelli.



POZZILLI. Qui saranno due le liste in campo , una capeggiata dall'attuale sindaco subentrato a Stefania Passarelli Giacomo Del Corpo con gran parte degli amministratori uscenti che si ricandideranno. Dall'altra parte la compagine elettorale che sara' guidata quasi sicuramente da Antonio Biello e da un gruppo di giovani molto determinati. 





Articoli Correlati