VALLE DEL VOLTURNO. Ultimi giorni per la presentazione delle domande per ottenere il beneficio economico di 300 euro mensili per la durata di 12 mesi,beneficio denominato “reddito minimo di cittadinanza”, mirato a sostenere i redditi familiari di nuclei con pesanti difficolta’ economiche e alle prese con gravi problemi occupazionali.
Nella stragrande maggioranza dei Comuni della Valle del Volturno, il termine per la presentazione delle domande scadra’ il prossimo 28 Febbraio.
Le domande devono essere presentate ai Comuni che faranno da tramite con il Piano Sociale di zona di Venafro, che avra’ il compito di stabilire a chi spettera’ il reddito di inclusione sociale seguendo criteri normativi legati essenzialmente all’ISEE e alla situazione economica dei nuclei familiari che ne faranno richiesta.
Si tratta di un contributo che sara’ erogato in modalita’ sperimentale per il primo anno, ma che in seguito si spera diventi un vero e proprio strumento di sostegno per le famiglie in gravi difficoltà economiche che giornalmente diventano sempre di piu’ su tutto il territorio Regionale.  F. Red.