CAPRIATI AL VOLTURNO. Si è svolto ieri l’annuale pellegrinaggio dei fedeli devoti a San Rocco presso il comune di Capriati al Volturno. La manifestazione, promossa ed organizzata dall’associazione europea “Amici di San Rocco”, fondata da fratel Costantino De Bellis, come sempre ha attirato l’attenzione di migliaia di persone provenienti da Campania e Molise. L’evento si è snodato in diversi momenti. foto-gruppo-san-rocco-web

Al mattino il ritrovo dei fedeli presso il museo iconografico dedicato al santo. Subito dopo la celebrazione delle messa all’interno della chiesa di San Rocco in Capriati officiata da monsignor Camillo Cibotti vescovo della diocesi di Isernia-Venafro della quale fa parte anche la parrocchia di Capriati. Dopo la celebrazione eucaristica spazio alla mega processione per le vie del paese con le reliquie di San Rocco portato in bella mostra da Fratel Costantino e dai componenti dell’associazione. Processione che si è snodata per le vie principali del paese alla presenza delle autorità civili e militari. Numerosi i sindaci con la fascia presenti, provenienti dai confinanti comuni campani e molisani. Una giornata di festa in nome di San Rocco. Red. News.

 

banner-giulia-Oliva-web