MONTAQUILA. Si è svolto nel pomeriggio di ieri l’ennesimo incontro promosso dal comitato dei “Cittadini per la Salute” per trattare e discutere a fondo le problematiche riguardanti l’incenerimento dei rifiuti e l’inquinamento. L’assemblea, questa volta, si è svolta a Montaquila presso un locale messo a disposizione dall’amministrazione comunale. Oltre alla partecipazione dell’amministrazione comunale con il sindaco Franco Rossi ed altri esponenti, va segnalata anche la presenza all’incontro di Custode Russo, primo cittadino di Monteroduni.

Pubblico presente
Pubblico presente

Il comitato, durante l’arco dell’incontro, ha ribadito la ferma volontà di proseguire sulla strada percorso, chiedendo agli amministratori presenti una sorta di collaborazione nell’organizzare un futuro tavolo tecnico con Arpam e Regione. I prossimi passi, come spiegato dai rappresentanti dei “Cittadini per la Salute”, saranno quelli del coinvolgimento totale di più amministratori possibili, oltre che ai politici che rappresentano il Molise anche a Roma e cioè nel Parlamento Italiano. Al termine dell’incontro sono state davvero numerose le adesioni al comitato cittadino nato solamente da pochi mesi. Redazione.