ROCCAMANDOLFI. Nello splendido scenario della gole naturali di Roccamandolfi (IS) si è svolta oggi una esercitazione del nucleo Speleo Alpino Fluviale del Comando Provinciale VVF di Isernia. È stato simulato il recupero di un infortunato da un torrente con recupero dall’alto con un apposito gioco di “funi e carrucole” ma non con
l’elicottero a causa del fitto bosco e dell’impervietà dei luoghi.

forra-due