Nominati assessori Carmine Savelli e Lino Notardonato.

CASTEL SAN VINCENZO. Si è riunito lo scorso 25 giugno il primo Consiglio comunale di Castel San Vincenzo. L’assise civica, la prima del primo sindaco donna in assoluto del comune dell’Alta Valle del Volturno, Marisa Margiotta, si è svolta in un clima festoso. Dopo aver convalidato gli eletti della consultazione dello scorso 5 giugno 2016, si è provveduto a svolgere la cerimonia rituale del giuramento del sindaco.

Il sindaco ha poi presentato al Consiglio le linee ed azioni programmatiche da realizzare nel corso del mandato elettorale. L’assise civica si è conclusa poi con la costituzione dei gruppi consiliari, la designazione dei capigruppo e la comunicazione della giunta comunale. Nominati i due assessori Lino Notardonato, storico politico locale, e Carmine Savelli, in assoluto il più votato nelle ultime consultazioni elettorali. Fanno parte del Consiglio comunale di Castel San Vincenzo: Marisa Margiotta (sindaco), Lino Notardonato (Assessore), Carmine Savelli (Assessore), Davide Golino, Giovanni Iannucci, Carmela Iannotta detta Carmelina, Silvano Staffieri, Gabriella Di Nardo. Per la minoranza consiliare: Amelia Iannotta , Roberto D’Alessio, Aldo Marzullo.