Si partirà da lunedì 3 ottobre con la fiaccolata per le vie del paese.

FORNELLI. Tornano puntuali, come ogni anno, in paese, le solenni celebrazioni in onore dei “Martiri di Fornelli”. Il 4 ottobre del 1943 cittadini locali vennero barbaramente trucidati dalle truppe tedesche (SS) come sorta di rappresaglia e punizione. Un gesto passato alla storia per il coraggio dei cittadini locali che si ribellarono alla tiranni tedesca, valso anche la medaglia al valore militare al gonfalone del comune.

Le celebrazioni in memoria dei “Martiri” locali partiranno questa sera, lunedì 3 ottobre 2016, alle ore 19:30 con il ritrovo in piazza Umberto Primo e la fiaccolata collettiva per le vie del centro. Domani, martedì 4 ottobre 2016, alle ore 10 deposizione corone di alloro al Monumento ai Caduti e alla Lapide del Podestà Laurelli.

Alle 11 ci si sposterà in località Castelcervaro dove si svolgerà la celebrazione della santa messa in onore dei Martiri officiata da Don Francesco Rinaldi. Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 9 presso lo spazio antistante la casa comunale di Fornelli. Nell’ambito delle celebrazioni anche l’incontro in programma sabato 8 ottobre alle ore 10:30 con l’incontro previsto all’interno di Palazzo Laurelli con il Procuratore Capo di Isernia, dottor Paolo Albano. Incontro, promosso dalla locale parrocchia. Red. News.